Se dovessero presentarsi difficoltà di incomprensione tra la presente versione e la versione inglese del testo, la versione in inglese avrà la prevalenza.

Il venditore garantisce espressamente all’acquirente che i beni venduti saranno privi di difetti materiali di fabbricazione. La presente garanzia si applica solo nel caso in cui l’acquirente fornisca al venditore una descrizione completa degli elementi alla base del suo reclamo per presunti difetti materiali di lavorazione o per incompleta o mancata consegna, perdita o danneggiamento durante il trasporto o ancora per mancata corrispondenza tra il prodotto e la garanzia del venditore o il documento di conferma dell’ordine (per quantità, qualità e conformità), per iscritto entro i (15) giorni seguenti la data in cui il compratore ha avuto conoscenza o avrebbe dovuto ragionevolmente avere conoscenza dei predetti difetti materiali e, in ogni caso, in anticipo rispetto alla prima delle seguenti date: (i) 180 giorni di calendario dopo la data della consegna, (ii) 15 giorni di calendario dopo che i prodotti sono stati utilizzati o trasformati. Il compratore consentirà al venditore di verificare ragionevolmente ogni reclamo dovuti a prodotti difettosi, in caso contrario si riterrà che il compratore abbia rinunciato alla presente garanzia. I prodotti che si presume non siano conformi al contratto saranno conservati per quanto possibile per essere poi controllati dal venditore e nel caso in cui siano sostituiti o siano rimborsati, dovranno essere riconsegnati al venditore (a spese del venditore) se cosi’ richiesto dall’acquirente.

LA PRESENTE GARANZIA SOSTITUISCE ED ESCLUDE QUALSIASI ALTRA GARANZIA NON ESPRESSAMENTE PREVISTA IN QUESTO DOCUMENTO, SIA ESPRESSA CHE IMPLICITA, INCLUSE SENZA LIMITAZIONI LE GARANZIE IMPLICITE RELATIVE ALLA COMMERCIABILITÀ O IDONEITÀ DEL PRODOTTO.

Il venditore non sarà responsabile (per violazione contrattuale o altro e a prescindere da qualunque colpa o altra azione, inadempienza o omissione del venditore o dei suoi impiegati o agenti), per perdite conseguenti (incluse perdite di avviamento, vendite o mancato guadagno), danni, spese, costi dell’installazione o di manodopera derivanti direttamente o indirettamente dalla vendita, trattamento o uso del prodotto (sia se utilizzato da solo o in combinazione con altri prodotti) o per qualunque altra causa collegata alle precedenti. In ogni caso, la responsabilità del venditore sarà espressamente limitata alla sostituzione (nello stato originariamente inviato) dei prodotti che non siano conformi alla presente garanzia o, a discrezione del solo venditore, al rimborso di, o alla concessione in favore dell’acquirente di un credito pari a, un importo corrispondente al prezzo di acquisto di tali prodotti, franco fabbrica (ex-work) e IVA esclusa (o un importo pari ad una parte ragionevole del prezzo se il prodotto ha subito un deprezzamento senza che il venditore ne sia responsabile o se il prodotto è stato usato o trasformato), sia che i reclami del compratore siano dovuti a inadempimento della garanzia sia a negligenza. Senza limitazione di quanto precede, la presente garanzia sarà applicabile solo se i prodotti sono stati usati esclusivamente nel modo e per gli scopi previsti da e in accordo con le istruzioni del venditore. La presente garanzia sarà inefficace e non si potrà applicare a prodotti che siano stati soggetti a cattivo uso, negligenza, incidente, danno o impropria installazione o manutenzione, nè a prodotti che siano stati modificati o riparati da qualcuno che non sia il venditore o i suoi rappresentanti autorizzati. Qualora i prodotti siano stati trattati in un qualunque modo da qualcuno che non sia il venditore, la presente garanzia sarà limitata ai prodotti nel loro stato anteriore al trattamento in questione.
La garanzia del venditore non si applica ai prodotti di seconda scelta, alle scorte, ai campioni, ai beni venduti come obsoleti o di qualità inferiore, e non si applica neppure nel caso in cui i presunti difetti sono attribuibili a qualunque materiale dell’acquirente fornito al venditore per trattarlo o inserirlo nel processo di fabbricazione dei prodotti. Qualora un modello o un campione sia stato mostrato all’acquirente, tale modello o campione deve considerarsi usato al solo fine di illustrare il tipo e la qualità generale dei prodotti e non per garantire che i prodotti saranno esattamente di quel tipo. Nessun agente, dipendente o rappresentante del venditore ha alcun potere di vincolare il venditore in relazione ad alcuna rappresentazione, affermazione o garanzia relativa ai prodotti e tali rappresentazioni, affermazioni o garanzie non potranno essere considerate quale elementi del contratto di vendita e saranno inefficace.
In relazione alle richieste di ordine degli prodotti, il venditore potrà fornire consulenza e servizi di ingegneria al compratore. Il venditore non fornisce alcuna garanzia in relazione a tali consulenze o servizi e, senza limitazione per quanto sopra previsto, il venditore non assume nessuna responsabilità per consulenza o assistenza fornita o per conseguenze dovute a tale consulenza o assistenza, le quali sono fornite ed accettate a rischio del compratore.
La presente garanzia si applicherà esclusivamente ai prodotti che compaiono nelle schede del catalogo in vigore alla data del loro acquisto e ai prodotti che, in alcune occasioni, potrebbero sostituire dei prodotti esistenti. Qualora la presente garanzia si ponga in contraddizione con le condizioni generali di Airtech Europe Sarl, queste ultime prevarranno.

AVVISO
SOLO I PRODOTTI VENDUTI DIRETTAMENTE DA AIRTECH O TRAMITE UN DISTRIBUTORE AUTORIZZATO AIRTECH SONO COPERTI DALLA PRESENTE GARANZIA. PER ULTERIORI INFORMAZIONI SI PREGA DI CONTATTARE AIRTECH EUROPE Sarl.

Generale
Di seguito vengono riportate le condizioni di sicurezza sui prodotti del Venditore. A meno che non venga diversamente specificato nella conferma d’ordine del Venditore, tutti gli altri termini e condizioni espressi o impliciti, sono esclusi. Nessun dipendente o agente del Venditore ha autorità per modificare o adeguare queste condizioni o per accertare altre condizioni non riportate sui documenti di vendita del Venditore. L’impegno da parte del Venditore diventerà effettivo solo dopo il ricevimento da parte del Compratore della notifica del ricevimento ordine o fattura da parte del Venditore, a seconda di quale di questi due documenti venga redatto per primo. In ogni caso, l’accettazione di parte o della totalità delle consegne del Venditore, a seconda dei casi, o i pagamenti del Compratore, costituiranno l’accettazione delle condizioni di vendita del Venditore e  rinuncia delle condizioni dell’ordine del Compratore.

Prezzo
I prodotti, che devono essere spediti entro giorni dalla notifica di ricevimento ordine da parte del Venditore, devono essere fatturati al prezzo indicato dal venditore. Il prezzo dei prodotti che devono essere spediti oltre i 30 giorni dalla notifica di ricevimento ordine può subire un rialzo a seconda dei costi generati dalla giacenza e/o dall’aumento del prezzo del prodotto stesso che si potrebbe verificare dopo l’emissione della notifica di ricevimento ordine del Venditore.
A meno che non venga specificato diversamente, i prezzi riportati sull’ordine per il Venditore, sono prezzi netti IVA e tasse escluse.
In caso Airtech determini che vi siano variazioni dei prezzi delle materie prime, o qualsiasi modifica da parte del Cliente al suo ordine, o qulsiasi evento che possa influenzare negativamente Airtech, Airtech si riserva il diritto di modificare i prezzi quotati.

Pagamenti
A meno che non venga differentemente dichiarato sulla conferma d’ordine del Venditore, i pagamenti devono essere effettuasti a 30 giorni dalla data di fatturazione dell’ordine. Il totale dovuto al Ventidore deve essere pagato senza sconti e nella valuta ed all’indirizzo segnalati nella conferma d’ordine del Venditore (Lussenburgo) o ogni altro indirizzo indicato dal Venditore. L’accettazione da parte del Venditore di una copia fac-simile o simile documento non costituirà il pagamento. Il pagamento verrà considerato effettuato solo quando il versamento in denaro verrà notificato dalla banca del Venditore. Ogni totale dovuto al Venditore regolamentato da contratto e non pagato alla data richiesta verrà aumentato, senza necessità di notifica, del 10% per un minimo di 75,00 euro senza pregiudicare l’interesse mensile del 1,5% calcolato sul totale della fattura. Nel caso in cui il Compratore non riuscisse ad effettuare il pagamento nei termini sottoscritti, come definito di seguito, o nel caso in cui il Venditore riceva informazioni circa l’inadeguatezza delle responsabilità finanziarie del Compratore, il Venditore può a sua unica discrezione,  sia richiedere il versamento di tutti i pagamenti scaduti e non, e/o cancellare tutti gli ordini evasi e sospendere tutte le consegne future ad eccezione che il pagamento degli ordini avvenga in anticipo o altre forme di adeguata salvaguardia. Fino a quando tutti gli importi dovuti al Venditore non vengono pagati, il Compratore impegna nei confronti del Venditore, come forma di sicurezza, tutti i reclami che potrebbe avere tra i sui compratori o clienti.

Ritenute
A meno che non venga riportato diversamente dal Venditore in forma scritta, il ritardo o ritenute nel pagamento al Compratore in riferimento a qualsiasi reclamo non verranno ritenuti validi. Il Venditore potrebbe sommare adeguate somme ricevute dal Compratore contro ogni debito dovuto al Venditore dal Compratore (sottostando a questo o ogni altro contratto).

Rischi
Il rischio di perdita dei prodotti venduti dovrebbe essere trasferito nel luogo della consegna specificato dal Venditore. Tutti i prodotti del Compratore che potrebbero essere consegnati ai permessi del Venditore per essere processati devono essere a rischio del Compratore, ed il Venditore non deve mai essere responsabile per la perdita ed il danneggiamento, con o senza coinvolgimento di negligenze da parte del Venditore. I suddetti termini devono essere applicati anche alle vendite. Le date di consegna o distribuzione stimate dal Venditore non sono in nessun modo garantite a meno che ciò non venga riportato nella conferma d’ordine del Venditore.

La consegna deve avvenire nei luoghi e nelle modalità specificate nella conferma d’ordine del Venditore. A meno che non sia diversamente riportato nella conferma d’ordine del Venditore, il luogo della consegna deve avvenire presso l’ufficio del Compratore. Il Compratore è responsabile dello scarico della merce. Il Compratore deve ricevere i prodotti alle date riportate dal Venditore o, se non venissero espresse, dalle date richiesta dal Compratore, ma in ogni caso in un lasso ragionevole di tempo. Il Venditore deve consegnare presto quanto ritenuto ragionevole. Il Compratore dovrà essere responsabile per lo stoccaggio e altri costi relativi al fallimento da parte del Compratore nei confronti del contratto. Il Compratore deve fornire tutte le informazioni e l’assistenza necessaria al Venditore al fine di eseguire l’ordine del compratore. Il Venditore si riserve il diritto di scegliere il metodo di trasporto ed il corriere per la consegna nel luogo prestabilito. Il Compratore deve coprire eventuali costi aggiuntivi derivanti da spedizioni speciali richieste. Il Compratore o il suo corriere devono fornire evidenza della avvenuta consegna. Il Compratore deve accettare tolleranze di produzione nella trattativa e nel peso o quantitativo con variazioni non superiori al 5% da quanto stipulato a contratto. In caso in cui non fosse possibile consegnare i prodotti ordinati, anche parzialmente, il Venditore deve assegnare le forniture su alcuni o tutti gli acquisti o effettuare consegne parziali, a seconda di come si ritenga più pratico o corretto. Come accordo, il fallimento in consegne speciali o qualsiasi altra infrazione al contratto da parte del Venditore a riguardo non deve influenzare le consegne restanti.

Cause di forza maggiore
Il Venditore non deve essere ritenuto responsabile di fallimenti nel completamento del contratto se inerenti a qualsiasi circostanza (che coinvolgano o meno la negligenza del Venditore) che risulti essere al fuori dal ragionevole controllo del Venditore e che prevengano o restringano il Venditore al completamento del contratto. È espressamente riconosciuto da entrambe le parti che tali eventi non sono casi limitati di FORZA MAGGIORE: incendi, esplosioni, incidenti, inondazioni, scioperi o carenze di lavoro, guerre, atti di autorizzazione da parte di qualsiasi governo, incapacità di ottenere materiale adeguato, equipaggiamenti, rifornimenti, trasporti, bancarotta da parte del Venditore o qualsiasi atto Divino o imprescindibile.

Garanzie del Venditore
Il Venditore non fa nessuna garanzia al di fuori di quelle espressamente dichiarate in forma scritta ad eccezione che i prodotti sono venduti senza alcun difetto derivante dalla lavorazione del prodotto da parte del Venditore. La garanzia del Venditore è fornita a condizione che le istruzioni del Venditore in relazione ai prodotti vengano seguite attentamente. Nessuna garanzia è applicabile a prodotti che abbiano subito misurazioni, danni, incidenti, installazione o manutenzione improprie, alterazioni o riparazioni effettuate da altri che non siano il Venditore o un suo rappresentante autorizzato. Nel caso in cui i prodotti vengano processati da altri che non siano il venditore, la garanzia espressa di seguito è limitata ai beni non modificati. Il Compratore dovrebbe controllare i prodotti ricevuti il prima possibile. Il Compratore deve informare il Venditore con una descrizione completa di consegne incomplete o difettose, perdite o danneggiamenti durante il trasporto, se i prodotti non dovessero rispecchiare le garanzie fornita dal Venditore o a quelle fornite nella conferma d’ordine del Venditore (in qualità, quantità e/o conformità). Entro 15 giorni deve venire a conoscenza o dovrebbe ragionevolmente venire a conoscenza di tali difetti, ed in ogni caso prima di:
(i)    180 giorni calendariali dalla data di consegna
(ii)    15 giorni calenderiali dalla data di utilizzo o di messa in produzione del prodotto, altrimenti, tali reclami dovranno ritenersi come concessi dal Compratore se venisse data soddisfacente prova al Venditore che i prodotti presentano difetti materiali che aderiscono alla garanzia dal Venditore, o alla conferma d’ordine del Venditore, al Venditore deve essere data una ragionevole opportunità per correggere tale difetto e se il Venditore non può o non riuscisse a fare ciò, il Venditore dovrà, a sua discrezione, sostituire il prodotto o rimborsare il Compratore (o se il prodotto è stato deprezzato per ragioni cha vanno al di fuori delle responsabilità del Venditore o se è stato utilizzato o introdotto nel processo produttivo, solo una parte del valora pagato dal Compratore dovrà essere rimborsato). I prodotti non devono essere restituiti al Venditore senza il suo permesso.
La sostituzione dei prodotti è regolamentata dalle condizioni incluse nella garanzia del Venditore. I prodotti che presumibilmente non aderiscono al contratto devono essere il più possibile preservati per ispezioni da parte del Venditore e se sostituiti o rimborsati devono essere ritornati al Venditore (a spese del Venditore) se il Venditore lo ritenessero ragionevole.

La garanzia del Venditore non viene applicata a scarti, fondi di magazzino e campionature, o a prodotti obsoleti o di qualità inferiore alla media, o non viene applicata se i presunti difetti sono attribuibili a qualsiasi materiale del Compratore arredato al Venditore per modificare o incorporare all’interno del prodotto ed il Venditore non dovrà sottostare a nessun dovere di esaminare tale materiali prima di tali modifiche o incorporazioni. Se al Compratore sono stati mostrati modelli o campioni del prodotto, tali modelli sono stati mostrati per evidenziare le caratteristiche generali del prodotto non la sua vera natura. Nessun agente, dipendente o rappresentante del Venditore ha il diritto di offuscare il Venditore da nessuna rappresentanza, affermazione, o garanzia che coinvolga i prodotti e nessuna di tali rappresentanze, affermazioni o garanzie deve essere intesa come parte integrante delle basi del contratto di vendita e deve essere inapplicabile. Solo i prodotti venduti da Airtech o da un distributore autorizzato Airtech sono coperti dalla garanzia limitata presentata.

Limitazioni alla responsabilità
Il Venditore non deve essere responsabile (secondo distorsioni del contratto o similari, atti di negligenza o simili, omissioni o errori da parte del Venditoreo dai suoi dipendenti o agenti). Per conseguente perdita (incluse le perdite di volere, accodi o risparmi anticipati), danni, rincari, spese d’installazioni o mano d’opera, derivanti direttamente od indirettamente dalle vendite, movimentazioni o uso dei prodotti (sia che vengano usati in sinergia o in combinazione con altri prodotti) o da ogni altra causa in relazione ad essi. Tutti i prodotti vengono venduti “come sono”. In ogni caso, le responsabilità della società è da ritenersi limitata alla sostituzione (nella forma originariamente spedita) dei prodotti o, a discrezione del solo Venditore, dal rimborso, o accreditando al Compratore una uguale somma equivalente all’acquisto effettuato prima della spedizione ed esentasse.

Consigli tecnici
Su richiesta, in riferimento all’utilizzo dei prodotti da parte del Compratore, il Venditore deve fornire ogni consiglio o assistenza tecnica disponibile. Il Venditore può inoltre fornire assistenza ingegneristica e servizi al Compratore e può, se richiesto dal Compratore,  tentare di fornire adeguati progetti per equipaggiamenti da essere costruiti da terze parti. È in ogni caso reso noto, che il Venditore non si assume nessuna responsabilità o obbligazioni per consigli o assistenze fornite o conseguenze derivanti da tali consigli o assistenze, essendo questi accettati a rischio del Compratore.

Altri trasferimenti / Assegnazioni
Gli ordini non possono essere assegnati o trasferiti dal Compratore, tutti o in parte, a meno che ciò non venga approvato preventivamente dal Venditore in forma scritta. Gli ordini sono trasferibili dal Venditore, tutti o in parte, senza necessità d’approvazione da parte del Compratore.

Salute e sicurezza sul lavoro
Il Compratore deve assicurare che tutti i prodotti vengano ricevuti in rispetto delle norme di sicurezza e delle norme legislative, immagazzinati e mantenuti, usati o applicati dal Compratore a che il Compratore ottenga informazioni di rilievo in possesso dal Venditore a riguardo. Il Compratore deve assicurare che tutte le appropriate informazioni di sicurezza vengano distribuite all’attenzione dei clienti e tutti quanti lo richiedano per un uso corretto e sicuro dei prodotti.

Terminazioni e sospensioni
Il Venditore può (senza pregiudicare altri diritto o impegni), terminare o sospendere le proprie attività per tutto o parte del contratto se:
(i) il Compratore non effettua regolarmente la consegna dei prodotti o non paga alla data espressa sull’ordine del Venditore o invalida ogni altro termine del contratto; o
(ii) se il Compratore entra in bancarotta o insolvente o se un creditore prende possesso dei materiali si proprietà del Compratore, o se il Compratore dovesse risentire una causa equivalente a quellesottoscritte; o 
(iii) il Venditore ha sufficienti indizi per sospettare che il Compratore ricada in una situazione come descritto al punto 2 o che possa ricadere in una delle circostanze descritte o che il Compratore non pagherà per i prodotti acquistati alla data indicata dai termini dal Veditore.

Riserva di possesso – Garanzia
Tutti i prodotti consegnati o in consegna restano di proprietà esclusiva del Venditore, fino a quando il Venditore non ha ricevuto il totale pagamento per i prodotti. Se il Compratore mischia o modifica i prodotti in modo da comprometterne la loro identità o se venissero irrevocabilmente incorporati o mischiati con altri prodotti, il prodotto risultante sarà di proprietà del Venditore fino al  totale pagamento dei prodotti originariamente forniti a meni che il valore degli altri prodotti (misurato in prezzo accreditato al compratore, o se assente, il costo diretto di fabbricazione al Compratore) eccede il prezzo del contratto per i prodotti forniti dal Venditore.  In questo caso il Compratore ha il diritto di vendere i prodotti consegnati e/o modificati ad una terza parte non coinvolta per risolvere la condizione di totale pagamento per i prodotti forniti dal Venditore. In questo caso, il Compratore può già assegnare i restanti crediti come pagamento al Venditore.
Il Compratore deve notificare le assegnazioni alla terza parte coinvolta. Fino a quando il possesso dei prodotti o dei prodotti modificati passa al Compratore, il Compratore deve assicurare essi contro tutti i possibili rischi fino al completo rimborso, può vendere, usare o in parte possedere sono in caso di trattative ordinarie e se ragionevolmente possibile mantenere ogni consegna separata e chiaramente identificata come proprietà del Venditore.

Proprietà intellettuali
Il Compratore non deve utilizzare marchi di fabbricazione o nomi di prodotti applicati o usati dal Venditore in relazione a prodotti che in qualsiasi modo non sono stati approvati dal Venditore. Il Compratore deve indennizzare il Venditore contro ogni responsabilità a cui il Venditore è soggetto:
(i) come risultato di incorporazioni di proprietà del Compratore nei prodotti o applicazioni di marchi di fabbricazione, nomi di prodotti o design dei prodotti nelle istruzioni del Compratore, o aderire ad ogni altra istruzione del Compratore in relazione al prodotto e,
(ii) in relazione di qualsiasi altro reclamo da terze parti derivanti dall’utilizzo fatto o trattamento del Compratore sui prodotti (irrispettoso o nel caso in cui venga coinvolta la negligenza del Venditore, i suoi agenti o dipendenti) ad eccezione dei casi in cui il Venditore perpetra la copla. 
La parte indennizzata deve notificare le altre di qualsiasi tipo di reclamo, deve aderire ai requisiti ragionevolmente richiesti dalle altre parti per minimizzare le responsabilità e/o evitare altre responsabilità future e deve consentire alle altre parti la conduzione di ogni attività e/o stipulare negoziazioni, su termini ragionevoli.


Miscellanea
Le annotazioni devono essere presentate in forma scritta sia al Venditore che al Compratore e sono ritenute come consegnate al primo giorno lavorativo dopo la spedizione delle stesse e inviate a mano o (se soggette a conferma di trasmissione) via fax. Accettazioni qualificate dal Compratore su note di consegna non devono costituire annotazioni di reclami o accettazioni da parte del Venditore per ciascuna di queste qualificazioni.
Nessun guasto da parte del Venditore per stimolare provvedimenti su questo contratto deve costituire una modifica dei diritti qui relazionati o costituire una sanzione per ogni ulteriore frattura. Se un qualsiasi provvedimento nei confronti del contratto viene travato invalido o inapplicabile deve avere effetto al limite massimo consentito dalla legge, o , in caso non fosse permesso, deve ritenersi cancellato.

Linguaggio
Se dovessero presentarsi difficoltà di incomprensione tra la presente versione e la versione inglese del testo, la versione in inglese avrà la prevalenza.

Legge
I presenti termini e condizioni devono essere soggetti e in accordo con le leggi in vigore presso lo stato di Lussemburgo. La corte legislativa del Lussemburgo o, a discrezione del Venditore, la corte legislative di qualsiasi stato d’appartenenza del Compratore, dovrà avere potere giuridico di qualsiasi contesa che potrebbe sorgere. L’applicazione delle convenzioni per uniformarsi alla legge o la vendita intenzionale di beni mobili è esclusa.

Protezione dei dati
Il Compratore è d’accordo che i propri dati vengano conservati, trattati e processati dal Venditore in rispetto con le leggi vigenti nello stato del Lussemburgo dell’Agosto del 2002. Il Compratore ha il diritto di essere informato, di avere accesso e/o di richiedere modifica dei propri dati personali.

Condizioni di immagazzinamento
In assenza di  informazioni per quanto riguarda le condizioni di stoccaggio sulla scheda tecnica, il venditore conferma che Ii prodotti senza data di scadenza possono essere stoccati sencondo le seguenti condizioni:
(i) quando stoccato nella confezione originale a 22°C.


Modalità per ordinare prodotti Airtech
Per telefono: +352 58 22 82 1 
Via fax: +352 58 22 82 250 
Per e-mail: sales@airtech.lu 
Orario d’ufficio: 08:00 - 17:00

Informazioni sugli ordini
L’ordine deve contenere le seguenti informazioni:

  • il vostro numero dell’ordine di acquisto
  • l’indirizzo di spedizione completo (non si accettano caselle postali) e l’indirizzo di fatturazione
  • una descrizione completa del prodotto e la quantità
  • requisiti speciali relativi all’imballaggio (se occorre)
  • le specifiche tecniche per cui le merci devono essere certificate (se occorre)
  • il numero del preventivo (se applicabile)
  • la data di spedizione richiesta.

Se le suddette informazioni non sono disponibili, è possibile che l’ordine subisca dei ritardi in attesa di ulteriori dati.

Requisiti per gli ordini di film per sacchi
Per tutti gli ordini di film per sacchi, sono richieste le seguenti informazioni:

  • descrizione del prodotto
  • numero di bobine
  • spessore
  • larghezza
  • lunghezza
  • stile: fogli (SHT), piega centrale (CF), tubolare piatto (LFT), pieghevole tubolare piatto (LFT-G)
  • requisiti speciali di imballaggio
  • specifiche tecniche per cui le merci devono essere certificate.


Spedizione
Airtech Europe Sarl opera in collaborazione con distributori presenti in sedi in ogni parte d’Europa, che mantengono giacenze locali e uffici aziendali, per poter garantire il miglior servizio in tempi minimi. In generale, i loro prezzi comprendono le spese di spedizione da Airtech Advanced Materials Group, tasse, dazi e assicurazioni. Consigliamo vivamente di chiedere la definizione FCA (franco vettore) per la vostra consegna specifica.


Variazioni agli ordini
È possibile apportare variazioni agli ordini inviando una comunicazione scritta prima della spedizione. Tuttavia, le eventuali modifiche alla configurazione e al numero della fornitura potrebbe determinare una riprogrammazione della spedizione secondo il nuovo tempo tra ordinazione e consegna. Dopo il ricevimento dell’ordine, non sono consentite variazioni o cancellazioni di ordini speciali “personalizzati”.

Resi
Previa approvazione, Airtech accetterà resi per tutti i prodotti “non personalizzati” entro 30 giorni dalla spedizione di Airtech. Tutte le richieste di autorizzazione del reso saranno redatte per iscritto con una spiegazione particolareggiata del motivo del reso. I resi richiesti dopo 30 giorni saranno eventualmente approvati solo entro tempi ragionevoli dopo la spedizione, tali da consentire al cliente di effettuare ispezioni e prove. Airtech non accetterà resi di materiali prepreg o prodotti realizzati in modo “personalizzato” (che comprendono, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, merci incise, prodotti giunti a caldo, tubi flessibili, costruzioni cucite, articoli stampati non in stock, eventuali articoli rientranti in preventivi con minimo d’ordine, dimensioni speciali, ecc.). Tutti i prodotti resi devono essere nuovi e posti nei contenitori o negli imballaggi originali. Il cliente sarà tenuto alle spese di trasporto dei prodotti resi ad Airtech, a meno che Airtech non abbia concordato diversamente. 

I prodotti resi non saranno accettati presso Airtech se non corredati da un numero di autorizzazione reso emesso da Airtech. I numeri di autorizzazione reso emessi sono validi per 60 giorni. Se Airtech non avrà ricevuto il prodotto oggetto di reso entro 60 giorni dalla data di emissione, il reso non sarà accettato. 
Una volta trascorso il periodo di tolleranza di 30 giorni, sarà addebitata una spesa per reintegro dello stock pari almeno al 15% del prezzo di acquisto netto, in relazione a quanto segue:

  • ogni reso sulle basi di un errore di ordine del cliente
  • ogni reso sulle basi di una singola circostanza in cui Airtech sosterrà considerevoli spese a seguito del reso (vale a dire costi amministrativi, questioni legate alla durata di conservazione, problemi di giacenza).

È possibile la rinuncia o l’aumento fino a un massimo del 50% delle spese per il reintegro dello stock, su decisione di Airtech, sulla base di particolari circostanze inerenti all’ordine in oggetto; tuttavia, la tariffa ordinaria utilizzata sarà pari al 15%.


Fornitura e uniformità del prodotto
I nostri prodotti non rimangono sui componenti in composito, ma rappresentano piuttosto materiali di consumo, utilizzati per sacchi a vuoto di componenti in materiali compositi. I nostri prodotti vengono utilizzati in piena sicurezza in tutto il mondo da oltre 35 anni e rientrano nelle condizioni qualificanti e nei requisiti di conformità previsti da un’ampia varietà di specifiche di varie parti del mondo. Tutti i prodotti dei nostri fornitori corrispondono alla nostra scheda tecnica che fissa i parametri di uso del nostro prodotto. Noi di Airtech consideriamo vitale fornire prodotti sicuri ai nostri clienti. Per poter garantire ai nostri clienti la disponibilità del prodotto nonostante il mutevole andamento del mercato, attingiamo a più fonti per i nostri prodotti e le materie prime. La presenza di più fonti ha consentito ad Airtech di mantenere una fornitura uniforme di materiali, anche nei momenti più difficili; inoltre le permette di garantire un prodotto sempre conforme alla scheda tecnica riportata nel presente catalogo, anche se proviene da un fornitore alternativo, quando sia necessario ricorrervi per evadere l’ordine di un cliente. Airtech ha quattro impianti in varie parti del mondo che producono o convertono materiali. Ognuno di tali impianti Airtech è il più avanzato tecnologicamente nel suo genere a livello mondiale e funge da supporto di riserva alla nostra catena logistica mondiale, se occorre.

Dal primo giorno della costituzione di Airtech International, Inc. e delle sue consociate, Airtech ha perseguito un unico obiettivo superiore: sviluppare e fornire prodotti le cui prestazioni soddisfino le esigenze quotidiane dei clienti in relazione a prodotti affidabili di qualità, che costituiscano soluzioni per i problemi dei clienti. Pertanto, Airtech illustra le caratteristiche prestazionali previste per ognuno dei suoi prodotti, vale a dire, il suo intervallo di temperatura, l’allungamento a rottura, la resistenza alla tensione, la densità, la duttilità, la durata di conservazione, ecc. Airtech promette in modo assoluto che tutti i suoi prodotti, se venduti presso una delle sue sedi aziendali in ogni parte del mondo, saranno conformi alle specifiche tecniche prestazionali descritte nelle schede tecniche del suo catalogo. 
Ordinando presso Airtech si ottiene la sicurezza di più fonti di approvvigionamento con un unico ordine.


Variazioni di prodotto: Airtech si riserva il diritto di cessare in qualsiasi momento la fabbricazione o la vendita 
di qualsiasi prodotto, oppure di alterare, modificare o riprogettare i suoi prodotti. 


Tolleranza materiale: Per tutti i nostri materiali, i dati di spessore, ampiezza e dimensioni di bobina sono approssimativi in base ai valori “tipici” che presentano un intervallo nominale e non devono essere intesi come specifica tecnica. Lievi variazioni di colore nei prodotti sono normali e non influiscono sulle prestazioni.